I file in Python: i principali metodi

I file in Python: i principali metodi

8 Dicembre 2018 1 Di Admin M.

Per quanto riguarda i file in Python, si utilizza la classe predefinita open. 

Un oggetto creato attraverso questa classe offre diversi metodi che ci permettono di leggere e scrivere il contenuto del file. 

 

Creiamo un oggetto con open: 

 

Classe open - File in Python


ATTENZIONE: con questa istruzione un eventuale file prova.tmp contenuto nella directory corrente, verrà cancellato!


 

Il secondo parametro “w” (dall’inglese write, scrivere) passato alla classe open indica che vogliamo aprire il file in scrittura

Eventualmente cancellandolo se è già esistente. 

 

Esistono anche i parametri: 

  • “r” (dall’inglese read, leggere) per aprire in lettura un file già esistente,
  • “a” (dall’inglese append, aggiungere) per aprire in scrittura un file già esistente, aggiungendo in fondo i dati. 

 

 

Proviamo ad elencare con dir i metodi di :

 

 
 

Questo lungo elenco ci lascia intuire che anche con i file in Python abbiamo a disposizione metodi di ogni tipo. 

 

Come per già altri elenchi simili negli articoli precedenti, vediamo i metodi più importanti lasciando alla documentazione la descrizione dettagliata di tutti gli altri. 

 

 

Metodi per i file in Python

 

  • close:  senza parametri, chiude l’oggetto file rimettendolo a disposizione di altre applicazioni o del sistema operativo.

 


Per poter eseguire altre operazioni di scrittura o lettura dovremo quindi riaprirlo. 


 

  • l’attributo booleano closed, ci dice se il file è già chiuso, oppure no.

 

  • attributo stringa mode, ci dice la modalità con cui il file è stato aperto. 

 

  • l’attributo stringa name, ci dice il nome fisico del file. 

 

 

Vediamo il loro utilizzo: 

 

 

  • read, seguito da un numero intero nlegge al massimo n  byte da un file aperto in lettura. Se nel file sono rimasti meno di n  byte, vengono restituiti solo quelli presenti nel file. 

 

  • write, seguito da una stringa s, scrive il contenuto della stringa in un file aperto in scrittura e restituisce il numero dei caratteri scritti.

 

Metodi read e write - File in Python
Lettura dopo la modifica al file “prova.tmp”
File prova.tmp
Modifica al file “prova.tmp”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • I file aperti in scrittura possono essere anche usati con la funzione print, specificando il parametro file

 

  • readline readlines leggono rispettivamente una o tutte le righe presenti nel file di testo.

 

Parametro file e metodo readline - File in Python

 

 

  • Nel caso di readlines, il valore restituito è la lista  delle righe lette che possiamo scorrere, ad esempio, con un ciclo for:

 

Metodo readlines e ciclo for - File in Python

 


 

Uno sguardo ai toolkit grafici

  

Interfaccia grafica utente

Parlare di input e output pensando solo a print, allo standard output o i file in Python, è sicuramente riduttivo.

 

Ormai, chiunque abbia avuto a che fare con un sistema operativo, qualunque esso sia (Windows, Linux, Mac OS X e via dicendo), non può non aver usato una GUI avanzata.

  


GUI, da Graphic User Interface: interfaccia utente grafica.


 

Nel prossimo articolo, daremo un’occhiata ai toolkit grafici in Python, continuate a seguirci

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato!